Notizie

Contatti

Da oltre dieci anni Microambiente Srl si occupa della realizzazione di sistemi software per gestire argomenti che riguardano l’ambiente e la qualità nei processi di produzione. In particolare, per l’ambiente ha elaborato progetti come mysir, utile a tenere traccia dei flussi dei rifiuti e mycdr per la gestione delle Isole Ecologiche.
Questi prodotti hanno l’obiettivo di migliorare la qualità della raccolta differenziata e formare i cittadini su come separare i propri scarti prima di conferirli.
La nostra società si fa portavoce della filosofia della trasparenza perseguita attraverso la tracciabilità dei flussi di rifiuti raccolti dalle pubbliche amministrazioni al fine di dare indicazioni agli abitanti dei singoli comuni sul destino dei materiali da loro conferiti.
Con noi è possibile essere costantemente informati sui movimenti delle cospicue quantità di rifiuti che produciamo ogni giorno e intervenire nelle problematiche in anticipo. Sapere che centinaia di camion si muovono verso un’unica regione o verso una nazione deve aiutarci a porci delle domande e ad allarmarci. Per questo motivo ciò a cui puntiamo è responsabilizzare il cittadino come abitante della Terra, favorire l’informazione e evitare spiacevoli notizie di disastri ambientali.
Applicare al controllo dei territori e alla tracciabilità dei rifiuti i concetti dell’open source ci aiuta a salvaguardare l’ambiente e a diventare tutti realmente partecipi.
Le nostre applicazioni sono nate direttamente con sistemi web based, confidando nella crescita della tecnologia prima ancora che i grandi colossi dell’IT spingessero verso il cloud computing.
Attualmente utilizziamo sempre prodotti open source con aggiornamenti continui sulle nuove tecnologie.
Realizziamo:

  • mysir – wmysir – comuniricicloni – portali per la diffusione delle prestazioni ambientali, per i cittadini, per la pubblica amministrazione e per le aziende che gestiscono i rifiuti secondo il Decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33 Riordino della disciplina riguardante il diritto di accesso civico e gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni s.m.i.(G.U. n. 80 del 5 aprile 2013)
  • Totem Multimediali Touch screen per l’uso autonomo da parte dei clienti dei centri di raccolta. In questi dispositivi sono provvisti di videocamere, sensori di presenza, con eventuale registrazione in remoto;
  • Rapporti ambientali per il Comune. Forniamo all’amministrazione, al Sindaco, agli assessori e ai funzionari rapporti certificati, dai nostri tecnici, sulle loro prestazioni ambientali con indici e indicatori utili nel monitorare l’andamento del sistema ambiente. Essi sono rilevanti per migliorare i propri processi;
  • App per la prenotazione degli ingombranti e dei RAEE (Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche. Gestiamo la sezione relativa alla prenotazione per il prelievo, fornire tabulati e feedback da parte dei clienti/cittadini per rendere efficiente ed economico il servizio;
  • Tariffa Puntuale. Creiamo modelli e algoritmi utili all’applicazione della tariffa puntuale nella gestione dei rifiuti;
  • Affiancamento con supporto tecnico per la crescita della qualità e quantità della raccolta differenziata con analisi merceologiche e predisposizione di campagne di comunicazione mirate;
  • Big Data e Open Data. Abbiamo acquisito software che ci permettono di analizzare grandi quantità di dati, relativi alla gestione dei servizi pubblici, e di metterli a disposizione degli uffici preposti alla pianificazione;
  • LCA – Life Cycle Assessment – il lavoro di analisi delle informazioni ci permette di strutturare basi di dati utili alla valutazione del ciclo di vita di un prodotto o di un servizio;
  • Industria 4.0 – la collaborazione con le Università ci ha permesso di implementare tecnologie utili ad accrescere l’automazione per l’industria 4.0 nel settore dei rifiuti;
  • Dispositivi e strumenti per la raccolta differenziata – supermercati e amministrazioni utilizzano dispositivi per l’automazione di consegne (vuoti a rendere, macchinette per la raccolta plastiche) e prelievi di KIT (confezioni di sacchetti per la differenziata). Noi integriamo le varie informazioni con l’anagrafe dei centri di raccolta;
  • Formazione – le continue emergenze, le modifiche alle norme, gli adeguamenti tecnologici sono elementi inseriti nei piani di formazione per la pubblica amministrazione su argomenti legati alla gestione dei rifiuti;
  • Controllo della riscossione tributi sui rifiuti. Attraverso i nostri sistemi è possibile recuperare la tariffe dovute per il servizio di gestione dei rifiuti.

WMYSIR
Via Roberto Wenner 48 Zona Industriale di Salerno
84131 Salerno Italy
mail: info@wmysir.org – mysirmycdr@gmail.com
web: wmysir.org – mysir.it
T: +39 089 9958691‬
M: +39 333 8167560‬
F: +39 089‬ 8422272
WhatsApp: +39 351 846 0860‬